Nvidia e Amd hanno presentato la propria nuova generazione. Le Schede video GeForce RTX per Nvidia e i nuovi processori Ryzen di AMD aprono le porte a nuove opportunità, nuova potenza a prezzi interessanti. Purtroppo la scarsa disponibilità dei prodotti mette un po’ i bastoni fra le ruote. Causa anche questo periodo particolare provocato dalla pandemia.

Il primo evento a inaugurare il 2021 rimane ancora virtuale, con buone speranza per il futuro. Si tratta del CES 2021, il Consumer Electronics Show, una fiera di presentazione per i nuovi prodotti tecnologici delle grandi aziende.

Nvidia e Amd

Nvidia

In particolare, per quanto riguarda Nvidia, è stata presentata la nuova scheda grafica RTX 3060 per sistemi desktop, oltre che le versioni mobili per sistemi portatili delle RTX. Schede grafiche davvero promettenti. Ricordiamo che la Nvidia GeForce RTX 3060 Ti sembra superare RTX 2080 Super, almeno in base ai primi benchmark condotti da Nvidia.

Nvidia e Amd. Tecnologia Nvidia

In particolare la RTX3060 versione mobile gestisce tranquillamente impostazioni Ultra e oltre 90 FPS in Full HD (1080p).

I primi laptop con questa GPU dovrebbero essere disponibili già dal 26 Gennaio e partire da 1.099€

Le RTX 3070 versione mobile promette oltre 90 FPS ad una risoluzione a Ultra di 1440p. Con una velocità aumentata del 50% rispetto le RTX 2070.

Nuovi notebook con questa GPU dovrebbe partire da 1.499€ ed essere disponibili anche loro dal 26 gennaio.

Nella fascia più alta si trovano i notebook con RTX 3080, oltre 100 FPS con 1440p e dettagli ultra, con una ram fino a 16 GB.

In questo caso i prezzi partiranno da 2.299€, sempre dal 26 gennaio.

Tutte le schede saranno compatibili con il RayTracing, grazie anche alla gestione del DLSS, una tecnologia capace di migliorare le prestazioni. Dai grafici risultati davvero promettenti.

Nvidia, grafico DLSS

Nota stonata qualche dicitura che poteva essere benissimo evitata. Come la scritta “1.3X PS5” (ossia 1,3 volte più veloce di una PS5), mostrata sotto un notebook del costo di circa 1000$. Una comparazione alquanto inusuale, sono dispositivi che fanno anche cose differenti, ad un prezzo nettamente diverso. Avrei evitato.

Nvidia e Amd

Nota di merito riguardo l’ottimizzazione e la gestione energetica, grazie ad efficienti tecnologie all’avanguardia.

AMD

Lisa Su, CEO di AMD, invece è salita sul palco virtuale per presentare i nuovi processori.

Lia SU AMD

In particolare, ha presentato i processori AMD Ryzen 5000 Mobile serie U e serie H. Oltre che le CPU EPYC “Milan” dedicate a server e fasce particolari di mercato.

nuovi processori

Con gli ultimi processori AMD ha fatto un lavoro impeccabile riguardo ottimizzazione ed efficienza energetica. Ragion per cui sicuramente nel 2021 vedremo moltissimi portatili e notebook con processori AMD e schede grafiche Nvidia. Con prezzi, si spera anche in Italia, particolarmente interessanti.

nuovi processori

Alla fine Lisa Sue, ricordando anche che AMD è presente sia in Xbox Series X/S che in PlayStation 5, ha anticipato la prima GPU per notebook di AMD basata su architettura Navi, compatibile quindi con RDNA2. Questa sarebbe capace di offrire oltre 60 FPS a 1440p in Dirt5 al massimo dettaglio. Il tutto entro il primo semestre.

Conclusioni: Nvidia e Amd

In conclusione, il futuro risulta promettente. Dispositivi più potenti e prestati, ad un prezzo relativamente minore rispetto alla scorsa generazione. Nvidia ha sottolineato questa cosa, soprattutto inserendo il costo di partenza di certi notebook.
Inoltre è stato sottolineato il fatto che negli ultimi 7 anni, la potenza dei portatili è aumentata di ben 7 volte.

L’unico tassello mancante di tutto questo è la disponibilità di certi prodotti, che tutt’ora resta ignota. Speriamo che con questo nuovo anno le cose migliorino, in ogni ambito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.