Dopo la versione PS5 di Control Ultimate Edition si è sollevato qualche dubbio sulla potenza effettiva delle nuove console. Infatti alcuni utenti hanno incominciato a chiedersi se la PlayStation 5 sia abbastanza potente per reggere le ultime tecnologie nell’intero corso di questa generazione Gaming.

Anche Control, così come Spiderman Miles Morales ha due modalità di gioco, una Grafica e un’altra che riguarda la Performance.

La modalità Grafica gira con Ray Tracing, fermandosi però solo a 30 FPS. Ed è per questo che potrebbero probabilmente sorgere varie domande sulla reale potenza delle nuove console. Sottolineiamo il fatto che alcuni scorci delle versioni con Ray Tracing offrono una grafica davvero inarrivabile.

Diciamo principalmente che queste versioni per PS5 o Xbox Series X non saranno una dimostrazione di quello che potranno fare le nuove console perchè sono giochi ‘Cross Gen’, il codice di programmazione di questi titoli gira anche sulle console precedenti. I titoli che ci mostreranno che cosa potrà fare PS5 saranno quelli sviluppati specificatamente per PS5. E lo stesso discorso vale per le console di casa Microsoft, sia Xbox Series X che soprattutto Xbox Series S.

Gli aggiornamenti next-gen di giochi già esistenti non sono “conversioni”, ma sbloccano semplicemente gli FPS e la risoluzione, aggiungendo eventualmente il codice del Ray Tracing in modelli e parti di programma già sviluppati in precedenza per hardware differenti.

L’ottimizzazione è sempre la chiave

A maggior ragione a fronte di questo ragionamento, in Spiderman Miles Morales hanno aggiunto successivamente una terza modalità, tramite un’aggiornamento, dove la grafica è più equilibrata con attivo il Ray Tracing pur mantenendo i 60 FPS. Questo grazie anche all’ottimizzazione software su PS5.

Un’altra cosa saranno i videogiochi sviluppati specificatamente per il nuovo hardware, dove verranno usati driver e librerie specifiche. Già abbiamo ricordato cosa hanno fatto gli sviluppatori di Naughty Dog con The Last Of Us 2 per PS4, immaginiamoci quindi cosa si potrà fare con PS5 nel prossimo futuro.

Su Playstation 5 velocità di caricamento e valide tecnologie di compressione

Per quanto riguarda Control su PS5, possiamo beneficiare anche di tempi di caricamenti ridotti e soprattutto della tecnica della compressione che fa ‘pesare’ il gioco soltanto 25.79GB, al contrario della versione Xbox Series X di 42.4GB o quella PC di ben 50GB.

La Playstation 5 è abbastanza potente?

Conclusioni

Quindi la PS5 è abbastanza potente? Posso concludere tranquillamente dicendo che per ora viene sfruttata solo una parte della potenza totale delle nuove console, e anche il solo preoccuparsene in questo momento è abbastanza prematuro.

La Playstation 5 avrà sicuramente la potenza necessaria per continuare a stupirci.

Ricordiamo che la versione normale di Control è inclusa nell’abbonamento dell’Xbox Game Pass, inclusa la versione PC. Mentre la versione Ultimate del gioco è inclusa nell’abbonamento del PlayStation Plus.

Control Ultimate Edition per Xbox Series X/S può essere acquistata anche in promozione su Amazon a questo indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *