Ultimamente abbiamo parlato delle ultime tecnologie che potrebbero cambiare in modo significativo il mondo della grafica videoludica. Dal Ray Tracing che riguarda l’illuminazione e i suoi riflessi, passando al VRR, la frequenza variabile dei fotogrammi sincronizzate con i nuovi monitor TV HDMI 2.1. Vediamo a questo punto anche che cos’è il DLSS, la tecnologia Nvidia del Deep Learning.

Che cos'è il DLSS

Il Deep Learning

Nell’ultimo evento di Nvidia si è parlato anche di Deep Learning e della tecnologia DLSS. In più di un grafico si è notato come la sua attivazione migliorasse di molto le performance generali e i fotogrammi al secondo. Tutto questo con il Ray Tracing attivo, nonostante quest’ultimo consumi davvero molte risorse. In effetti il Deep Learning nell’ambito della grafica Gaming risulta una tecnologia molto promettente.

Che cos'è il DLSS

Ma in realtà che cos’è il DLSS?

Il DLSS, Deep Learning Super Sampling, è una soluzione di Deep Learning creata da Nvidia che garantisce prestazioni migliori rispetto all’Anti-Aliasing tradizionale, ottentendo anche una migliore qualità dell’immagine.

In sostanza, secondo Nvidia il DLSS si serve di una rete neurale profonda per ottenere caratteristiche multidimensionali di una scena renderizzata e combina in modo intelligente i dettagli di più immagini per costruirne una finale di alta qualità. Questo permette alla GPU di usare meno risorse per il rendering e di colmare l’informazione usando l’intelligenza artificiale al fine cosi di creare l’immagine finale.

Che cos'è il DLSS

Con queste premesse, si potrà migliorare l’anti-aliasing delle immagini con risoluzioni maggiori, attraverso l’intelligenza artificiale e l’interpolazione prendendo come esempio le caratteristiche di immagini similari.

Facendo un’esempio abbastanza elementare, il DLSS ‘capisce’ che sullo sfondo c’è una ringhiera, e sostituisce gli elementi ‘seghettati’ ( per via dell’aliasing ) con parti simili più definite. Tutto l’algoritmo che riconosce la ‘ringhiera’ e la migliora, fa parte del processo del Deep Learning.

Che cos'è il DLSS

Attualmente, il DLSS si comporta molto bene in molte situazioni. In altri ambiti si deve ancora superare un’ulteriore passaggio di sviluppo per far si che diventi una tecnologia finale e perfettamente amalgamata per ogni tipo di esigenza. E soprattutto non limitata soltanto ad un certo tipo di architettura hardware.

AMD e PlayStation 5

I risultati fino ad ora sembrano abbastanza promettenti, e sembra che anche AMD sia al lavoro sullo sviluppo di una tecnologia simile di Deep Learning. La risposta di AMD, però, sarebbe utilizzabile da tutti, indipendentemente dalla GPU usata.

Playstation 5

Inoltre sembrerebbe che anche PlayStation 5, secondo quanto emerge da un brevetto Sony, utilizzerà una tecnologia avanzata simile al Deep Learning.

Anche in questo caso non ci resta che aspettare i futuri sviluppi sulla interessante questione del Deep Learning nella grafica videoludica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *